Between Art and Valenza Goldsmith Tradition - Intervista VO+

ALL ABOUT JEWELS ! intervista

Fragile bellezza. Memoria e territorio. Presentazione della mostra

Araldica in periferia, stemmi di frontiera: luoghi, situazioni, contenuti

Bulgari. La storia, il sogno

Paolo Spalla, presentazione della mostra

Il Liberty di Musy all'Esposizione delle Arti Decorative di Torino (1902)*

Maggio, ancora rose ! Alcune interpretazioni in gioielleria*

Gli orafi Castellani alla Reggia di Venaria

L'altro lato del gioiello

BLOB & Co. di Barbara Uderzo *

Breve guida alle tecniche in gioielleria

Intervista a Klimt02

  •  

  • Incassatura a binario e milligranatura, part. della spilla di Melchiorre, 1925-30

  • Incisione, part. del bracciale di Carlo Illario e Fratelli, 1940 ca.

  • Tecnica jour, part. della spilla di Veneziani, anni Trenta

 

24 Novembre 2016

Breve guida alle tecniche in gioielleria

"Breve guida alle tecniche in gioielleria" di Lia Lenti è un agile strumento divulgativo che permette la conoscenza e il riconoscimento delle principali tecniche utilizzate in gioielleria nel corso del XX secolo. Realizzata dal Museo Poldi Pezzoli e dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte con il sostegno dell'Ecole Van Cleef & Arpels, la guida è stata presentata a Milano in occasione dell'inaugurazione della mostra "Il gioiello italiano del XX secolo".

A disposizione nella sede del Museo, del pubblico e soprattutto degli studenti delle scuole d'arte e degli allievi delle botteghe orafe, la guida è ricca di immagini macro di gioielli in mostra, ingrandimenti  che permettono di osservare i dettagli delle tecniche di esecuzione e di mettere in risalto le capacità e la bravura dei maestri esecutori.

Come ha scritto Annalisa Zanni (direttrice del Museo Poldi Pezzoli) nella premessa alla Guida: "La conoscenza delle tecniche artistiche è fondamentale per comprendere il processo creativo che si traduce nell'atto della mano dell'artigiano, il quale, con una serie di azioni che ci appaiono quasi miracolose, fa emergere dalla materia grezza armonia e bellezza". 

 

 

   

 

24 Novembre 2016

Breve guida alle tecniche in gioielleria

"Breve guida alle tecniche in gioielleria" di Lia Lenti è un agile strumento divulgativo che permette la conoscenza e il riconoscimento delle principali tecniche utilizzate in gioielleria nel corso del XX secolo. Realizzata dal Museo Poldi Pezzoli e dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte con il sostegno dell'Ecole Van Cleef & Arpels, la guida è stata presentata a Milano in occasione dell'inaugurazione della mostra "Il gioiello italiano del XX secolo".

A disposizione nella sede del Museo, del pubblico e soprattutto degli studenti delle scuole d'arte e degli allievi delle botteghe orafe, la guida è ricca di immagini macro di gioielli in mostra, ingrandimenti  che permettono di osservare i dettagli delle tecniche di esecuzione e di mettere in risalto le capacità e la bravura dei maestri esecutori.

Come ha scritto Annalisa Zanni (direttrice del Museo Poldi Pezzoli) nella premessa alla Guida: "La conoscenza delle tecniche artistiche è fondamentale per comprendere il processo creativo che si traduce nell'atto della mano dell'artigiano, il quale, con una serie di azioni che ci appaiono quasi miracolose, fa emergere dalla materia grezza armonia e bellezza".