• Onorificenze

• Gioiello di Valenza

• L'Oro e la Memoria

• Gioielli. Collezioni etnografiche

• La tradizione preziosa

  • "Dalle Regge d'Italia.Tesori e simboli della regalità sabauda"

  • Giarrettiera e collare di Umberto I in mostra alla Reggia di Venaria

  • Piccolo George in fase di studio all'Armeria Reale di Torino

  • Catalogo delle onorificenze cavouriane

  • Castello di Santena, Fondazione Camillo Cavour

  • Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano inaugura e visita la mostra con Lia Lenti

  • Vetrina dell'Ordine del Salvatore (Grecia) e dell'Ordine di Leopoldo (Belgio)

  • Orafo Gaetano Capuccio, 1856, Piccolo collare e placca, Ordine della Santissima Annunziata

  • Catalogo della mostra

  • Museo Civico di Casale Monferrato, Salone Vitoli

  • Lettere in oro impresse su velluto di Vittorio Emanuele II

  • Ordine della Corona d'Italia (part. della placca)

  • Ordine della Torre e Spada, Portogallo (part. del collare)

 

Onorificenze

Oreficerie a onore degli uomini e della storia

 

Varie sedi

Dal 2009

 

Il più delle volte considerate alla stregua di opachi e polverosi cimeli, alle onorificenze si presta quasi sempre poca attenzione, in realtà questi onori ottenuti grazie ad azioni politiche, diplomatiche, militari di valore e merito, sono anche delle squisite e preziose opere di oreficeria: grandi e piccoli collari, singole insegne, pendenti e placche, interi apparati. Mossa da questa intuizione è in quest'ottica che nel corso degli anni e in più di una occasione le ho studiate: per il 200° anniversario della nascita di Camillo Benso di Cavour ("Onorificenze cavouriane nel Castello di Santena. 1810-2010", Castello di Santena, mostra posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, 2010), per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia in merito alla figura storica di Giovanni Lanza ("Casale Monferrato, una città per l'Unità d'Italia. Da Carlo Alberto a Giovanni Lanza", Museo Civico di Casale Monferrato, 2011), per il decimo anniversario dell'apertura della Reggia della Venaria ("Dalle Regge d'Italia. Tesori e simboli della regalità sabauda", mostra posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, La Venaria Reale, 2017). Sempre in collaborazione con lo staff scientifico della Reggia di Venaria ho studiato alcune splendide insegne francesi, patrimonio del Musée National de la Légion d'Honneur et des ordres de chevalerie (Parigi), esposte nella mostra "Cavalieri. Dai Templari a Napoleone. Storie di crociati, soldati, cortigiani" (28 novembre 2009-11 aprile 2010, La Venaria Reale).

Eventi in varie sedi:

"Onorificenze cavouriane nel Castello di Santena" - catalogo delle opere a cura di Lia Lenti, progetto della mostra e dell'allestimento con Caterina Thellung.

"Casale Monferrato, una città per l'Unità d'Italia" - saggio "Onori e oneri: le onorificenze di Giovanni Lanza" e schede di catalogo. 

"Dalle Regge d'Italia.Tesori e simboli della regalità sabauda" - scheda di catalogo della giarrettiera e del collare dell'ordine della Giarrettiera, appartenuto a Umberto I di Savoia.

"Cavalieri. Dai Templari a Napoleone. Storie di crociati, soldati, cortigiani" - schede di catalogo del "piccolo ordine" dell'ordine di San Michele, del collare dell'ordine del Santo Spirito e del collare dell'ordine delle Due Sicilie.

 

Onorificenze

Oreficerie a onore degli uomini e della storia

 

Varie sedi

Dal 2009

 

Il più delle volte considerate alla stregua di opachi e polverosi cimeli, alle onorificenze si presta quasi sempre poca attenzione, in realtà questi onori ottenuti grazie ad azioni politiche, diplomatiche, militari di valore e merito, sono anche delle squisite e preziose opere di oreficeria: grandi e piccoli collari, singole insegne, pendenti e placche, interi apparati. Mossa da questa intuizione è in quest'ottica che nel corso degli anni e in più di una occasione le ho studiate: per il 200° anniversario della nascita di Camillo Benso di Cavour ("Onorificenze cavouriane nel Castello di Santena. 1810-2010", Castello di Santena, mostra posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, 2010), per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia in merito alla figura storica di Giovanni Lanza ("Casale Monferrato, una città per l'Unità d'Italia. Da Carlo Alberto a Giovanni Lanza", Museo Civico di Casale Monferrato, 2011), per il decimo anniversario dell'apertura della Reggia della Venaria ("Dalle Regge d'Italia. Tesori e simboli della regalità sabauda", mostra posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, La Venaria Reale, 2017). Sempre in collaborazione con lo staff scientifico della Reggia di Venaria ho studiato alcune splendide insegne francesi, patrimonio del Musée National de la Légion d'Honneur et des ordres de chevalerie (Parigi), esposte nella mostra "Cavalieri. Dai Templari a Napoleone. Storie di crociati, soldati, cortigiani" (28 novembre 2009-11 aprile 2010, La Venaria Reale).

Eventi in varie sedi:

"Onorificenze cavouriane nel Castello di Santena" - catalogo delle opere a cura di Lia Lenti, progetto della mostra e dell'allestimento con Caterina Thellung.

"Casale Monferrato, una città per l'Unità d'Italia" - saggio "Onori e oneri: le onorificenze di Giovanni Lanza" e schede di catalogo. 

"Dalle Regge d'Italia.Tesori e simboli della regalità sabauda" - scheda di catalogo della giarrettiera e del collare dell'ordine della Giarrettiera, appartenuto a Umberto I di Savoia.

"Cavalieri. Dai Templari a Napoleone. Storie di crociati, soldati, cortigiani" - schede di catalogo del "piccolo ordine" dell'ordine di San Michele, del collare dell'ordine del Santo Spirito e del collare dell'ordine delle Due Sicilie.

 

Copyright © Tutti i diritti riservati | p.iva 02486930064