10 Maggio 2018

25 Marzo 2017

20 Febbraio 2017

11 Febbraio 2017

2 Dicembre 2016

24 Novembre 2016

11 Luglio 2016

  •  

  • Immagine coordinata di Danilo Seregni

  • Gabinetto delle Stampe - Palazzo Cuttica

  • Sala dei Convegni - Palazzo Cuttica

  • Mirko Gualerzi, Alfabeto, 1978

 

11 Febbraio 2017

L'arte per tutti

Inaugurazione della mostra "L'arte è per tutti. Grafica della Fondazione Luigi Longo" a cura di Lia Lenti, Gabinetto delle Stampe e Sala dei Convegni di Palazzo Cuttica, Alessandria, 12 febbraio-2 aprile 2017.

Il formato della mostra, che in passato ha già avuto due sedi - l'ex chiesa Mater Misericordiae di Casale Monferrato e il Convento di Santa Croce di Bosco Marengo - permette di proporre ogni volta opere inedite e diversificate chiavi di lettura e di visione. Ad Alessandria, nel Gabinetto delle Stampe sono stati riuniti artisti/incisori, maestri e allievi, il cui operato e la cui formazioni sono avvenuti nell'ambito dell'Accademia Albertina e della Libera Accademia di Torino tra gli anni Trenta e Sessanta del Novecento. Nel complesso i nomi esposti negli spazi di Palazzo Cuttica sono circa quaranta e le loro opere sono state realizzate con tecniche di stampa calcografica quali incisone, puntasecca, acquaforte, acquatinta, serigrafia e litografia. Questi fogli appartengono al Fondo di grafica Guido Ratti della Fondazione Luigi Longo che annovera circa ottanta artisti per un totale di centoventi opere.

Caratterizzato dalla eterogeneità degli stili e dei contenuti il fondo trova origine dalla collaborazione ideale e artistica degli artisti con le Feste de L'Unità, dove il prodotto d'arte era offerto al pubblico attraverso la formula del "prezzo politico", accessibile a tutti: da ciò l'utilizzo del mezzo di riproduzione a stampa, a tiratura limitata, autografata.

La mostra è stata realizzata dalla Fondazione Luigi Longo in collaborazione con l'Assessorato ai Beni e alle Politiche culturali del Comune di Alessandria.

Gli artisti in mostra sono: T.Aime, N.Aimone, V.Bari, G.Baruchello, A.Bonalumi, A.Borgonzoni, R.Bussotti, E.Calabria, A.Calò, R.Campagnoli, A.Cavaliere, R.Cavallini, S.Cherchi, A.Chighine, E.Colombotto Rosso, E.Comencini, G.De Micheli, B.Devalle, G.Dova, F.Eandi, E.Fico, N.Franchina, F.Franco, M.Gosso, E.Gribaudo, G.Grosso, M.Gualerzi, R.Guttuso, L.Gyarmati, A.Levo, E.Paulucci, A.Perilli, A.Pizzinato, G.Roggino, P.Ruggeri, F.Scroppo, L,Stroppiana, P.Tredici, L.Veronesi, T.Zancanaro, G.Zigaina.    

 

11 Febbraio 2017

L'arte per tutti

Inaugurazione della mostra "L'arte è per tutti. Grafica della Fondazione Luigi Longo" a cura di Lia Lenti, Gabinetto delle Stampe e Sala dei Convegni di Palazzo Cuttica, Alessandria, 12 febbraio-2 aprile 2017.

Il formato della mostra, che in passato ha già avuto due sedi - l'ex chiesa Mater Misericordiae di Casale Monferrato e il Convento di Santa Croce di Bosco Marengo - permette di proporre ogni volta opere inedite e diversificate chiavi di lettura e di visione. Ad Alessandria, nel Gabinetto delle Stampe sono stati riuniti artisti/incisori, maestri e allievi, il cui operato e la cui formazioni sono avvenuti nell'ambito dell'Accademia Albertina e della Libera Accademia di Torino tra gli anni Trenta e Sessanta del Novecento. Nel complesso i nomi esposti negli spazi di Palazzo Cuttica sono circa quaranta e le loro opere sono state realizzate con tecniche di stampa calcografica quali incisone, puntasecca, acquaforte, acquatinta, serigrafia e litografia. Questi fogli appartengono al Fondo di grafica Guido Ratti della Fondazione Luigi Longo che annovera circa ottanta artisti per un totale di centoventi opere.

Caratterizzato dalla eterogeneità degli stili e dei contenuti il fondo trova origine dalla collaborazione ideale e artistica degli artisti con le Feste de L'Unità, dove il prodotto d'arte era offerto al pubblico attraverso la formula del "prezzo politico", accessibile a tutti: da ciò l'utilizzo del mezzo di riproduzione a stampa, a tiratura limitata, autografata.

La mostra è stata realizzata dalla Fondazione Luigi Longo in collaborazione con l'Assessorato ai Beni e alle Politiche culturali del Comune di Alessandria.

Gli artisti in mostra sono: T.Aime, N.Aimone, V.Bari, G.Baruchello, A.Bonalumi, A.Borgonzoni, R.Bussotti, E.Calabria, A.Calò, R.Campagnoli, A.Cavaliere, R.Cavallini, S.Cherchi, A.Chighine, E.Colombotto Rosso, E.Comencini, G.De Micheli, B.Devalle, G.Dova, F.Eandi, E.Fico, N.Franchina, F.Franco, M.Gosso, E.Gribaudo, G.Grosso, M.Gualerzi, R.Guttuso, L.Gyarmati, A.Levo, E.Paulucci, A.Perilli, A.Pizzinato, G.Roggino, P.Ruggeri, F.Scroppo, L,Stroppiana, P.Tredici, L.Veronesi, T.Zancanaro, G.Zigaina.